Cos’è la magia nera e come difendersi

Magia. Dal greco μαγεία, indica generalmente un insieme di conoscenze e rituali esoterici, in grado di dominare le forze della natura e il corso degli eventi.
Praticata fin dagli albori dell’umanità, comune – in varie forme – a tutte le civiltà conosciute, fortemente osteggiata dal pensiero razionale che l’ha spesso relegata al ruolo di impostura, di credenza popolare e dai poteri religiosi che la bollarono come eresia, la Magia resta ancora oggi un delicato strumento, nelle mani di chi possiede conoscenze soprannaturali e le padroneggia.

La figura del Mago (dal persiano antico magush, sacerdote) – o meglio del Mago Nero – si pone al centro della Magia Nera.
In contrapposizione alla Magia Bianca, che opera in armonia con l’energia cosmica, tende ad ampliare la conoscenza e sfrutta il suo potere a fin di bene riequilibrando le vibrazioni dissonanti; la Magia Nera fonda le sue radici nell’oscurità.
Il Mago Nero votandosi alle forze demoniache, ottiene un potere perverso che, grazie a particolari e spesso cruenti rituali, gli consente di attirare a sé le forze del male, volgendole contro qualunque persona o cosa si frapponga tra lui e lo scopo che si è prefissato.
Il bianco si contrappone al nero come la luce alle tenebre, o il bene al male. La ricerca della conoscenza, si contrappone alla ricerca del potere. La vita si contrappone alla morte.
Fin dall’antichità, la figura del Mago Nero, avvolta dal suo alone di pericolo e mistero, ha trovato spesso un ruolo da protagonista in ogni forma d’arte, dalla letteratura alla pittura.
La Magia Nera diffusa ancora oggi a livello planetario, trova nei Malefici la sua più potente espressione.
Il fine ultimo di questi Malefici è attrarre sulla vittima designata le più potenti forze del male per danneggiarla economicamente, sentimentalmente, socialmente, fisicamente o in casi estremi, per annientarla.

Diversi sono i diabolici strumenti per giungere a questo malaugurato risultato, ma la loro efficacia e gravità è strettamente legata al carico di malvagità e odio che li ispira e li accompagna.
Possiamo restare vittime di un attacco diretto da parte di persone fisicamente vicine, che con la sola forza del pensiero e della loro determinazione, sono in grado di nuocere. Altri attacchi avvengono tramite simboli, animali, oggetti taglienti o feticci, su cui si concentra la forza del male da convogliare verso l’obiettivo finale. Non meno potenti e pericolosi sono alcuni antichi rituali che seppure a distanza, colpiscono con una forza dirompente.
Ci sono serie possibilità che un maleficio possa causare, oltre ai danni per cui è stato architettato, una sofferenza fisica, che non è giustificata da concrete ragioni mediche.

Vuoi sapere come difenderti dalla magia nera?

Elasar

Maestro Wiccan e Sciamano di 3° livello

Elasar

Ciao! Mi chiamo Elasar e ti do il benvenuto nel forum che ho creato per unire tutte le persone che credono nella magia e nell’amore… o se preferite nella magia dell’amore in quanto l’amore è magia! Credo fermamente che ciò che oggi venga definito “magia” altro non sia che un modo per attribuire significato a ciò che non si comprende ma esiste realizzando a volte desideri. In fondo non c’è niente di così astratto nella magia, basti pensare a tutte le energie che non si possono vedere ma esistono.

Visita il mio nuovo sito legamenti d’amore
Credo nella mia sensitività, ho dedicato e dedico tutt’ora la mia vita, alla dottrina, anzi alla filosofia degli Sciamani e degli Wiccan unici eredi saggi delle conoscenze di tutte le energie della natura. Amo affrontare le questioni di cuore delle persone senza precludere alcuna opzione, sia questa di natura terrena che esoterica, perché in fondo l’amore è la più misteriosa delle magie!